ENGINEERING CONSULTANTS

C&H

Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di costruzione di una sede decentrata di scuola primaria ed elementare tra la Via Gela e Canalotto, da realizzarsi con struttura in legno secondo principi di bioarchitettura, nel Comune di Caltagirone (CT)

Inizio lavori: 2010 - Fine lavori: 2012

La scelta progettuale persegue l’obiettivo di realizzare una struttura scolastica che sia un esempio di Bioarchitettura e sostenibilità ambientale. La Bioarchitettura come presupposto fondamentale del progetto garantisce l’alto grado di qualità della vita all’interno dell’edificio. L’attenzione posta nell’organizzazione degli spazi, nella scelta dei materiali, nello sfruttamento del sole, della ventilazione naturale e del clima, condizioneranno anche il progetto esecutivo nella scelta dei particolari costruttivi che dovranno essere attentamente studiati per riuscire a garantire il funzionamento dell’intero sistema.

L’alto grado di sostenibilità sarà garantito e confermato in fase di sviluppo successivo del progetto esecutivo. Sostenibile significa quindi fare attenzione agli aspetti ecologici (risparmio di energia e risorse, qualità dell’aria e dell’ambiente), sociali (salute per chi negli edifici passa gran parte del proprio tempo, partecipazione e crescita civile), economici (benessere, praticabilità delle scelte e crescita delle opportunità). L’inserimento di una costruzione in un luogo, il soddisfacimento dei bisogni, la condivisione delle scelte di recupero, riqualificazione, nuova costruzione con gli abitanti, l’individuazione di soluzioni efficaci alle diverse esigenze: sono tutte azioni che concorrono ad elevare la qualità di una costruzione. La scelta di progettare e realizzare un edificio con tecniche di prefabbricazione in legno consente di ottenere enormi vantaggi a livello di cantieristica. Primo fra tutti la definizione di un metodo costruttivo in grado di suddividere le differenti attività di cantiere in livelli gerarchici gestibili autonomamente dal punto di vista delle responsabilità, dei costi e dei tempi. La velocità di esecuzione che consente di realizzare l’intera struttura comprensiva di copertura in tempi brevissimi ha il vantaggio di mettere al riparo dalle intemperie lavoratori e ridurre i pericoli per la sicurezza rispetto ad un cantiere tradizionale.